6.12.07

 

Inoccupate in Italia il 35% delle donne tra 25 e 54 anni


Il tasso di inattività delle donne tra i 25 e i 54 anni nella Ue è del 23,6 per cento, contro l'8,1 degli uomini. L'Italia si piazza al penultimo posto: le donne che non lavorano arrivano al 35,7 per cento. Solo Malta, con il 58,9 per cento, fa peggio. I paesi con il tasso più basso di inoccupazione sono Slovenia (13 per cento), Svezia (13,7), Estonia (14,3 per cento), Danimarca e Finlandia (14,6 per cento). È quanto emerge da un'indagine Eurostat, l'ufficio statistico della Ue. Prima causa di queste disparità, spiega l'istituto, è la responsabilità familiare che continua a gravare quasi interamente sulle donne.

(Rassegna.it, 06/12/2007)

Etichette: , ,


Comments: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

"La donna libera dall’uomo, tutti e due liberi dal Capitale"

(Camilla Ravera - L’Ordine Nuovo, 1921)

--------------------------------------

Sciopero generale, subito!

Stop agli omicidi del profitto! Blocchiamo per un giorno ogni attività. Fermiamo la mano assassina del capitale. Organizziamoci nei posti di lavoro in comitati autonomi operai con funzioni ispettive. Vogliamo uscire di casa... e tornarci!

--------------------------------------